Avviso POR Sardegna FSE 2014-2020 “Attività integrate per l’empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l’accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità, la mobilità transnazionale negli ambiti della “Green & Blue Economy”. LINEA A.2.

CUP: E87B16001360009 – CLP: 1001031851GR160009

Il Progetto IN.T.E.S.A. prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • ANALISI DEI FABBISOGNI

L’analisi dei fabbisogni formativi e professionali che condurrà alla definizione dei progetti di dettaglio prevede l’utilizzo di una metodologia di tipo partecipativo con il coinvolgimento diretto dell’intero sistema turistico regionale, rappresentato all’interno del raggruppamento strategico e della rete di supporto.

La metodologia adottata prevede lo svolgimento di due fasi: l’analisi dei fabbisogni formativi e professionali delle imprese; l’analisi dei servizi innovativi nell’ambito del turismo sostenibile.

La prima fase consiste nel verificare le reali esigenze di risorse umane e di competenze professionali delle imprese e massimizzare le possibilità di occupazione nel breve termine. La seconda fase consente di individuare i servizi innovativi maggiormente richiesti dai visitatori italiani e stranieri sui quali sarà orientata la formazione all’autoimpiego e all’imprenditorialità.

Si prevede di svolgere le seguenti attività di rilevazione:

–           Workshop

–           Focus group

–           Interviste con testimoni privilegiati

–           Visite alle imprese

–           Questionari online

–           Questionari telefonici

–           Metaplan

–           Interviste ai turisti

Tali attività avranno una durata complessiva di 180 giorni.

  • PERCORSI FORMATIVI PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

Al termine dell’analisi dei fabbisogni si procederà con l’avvio di alcuni percorsi formativi finalizzati alla certificazione di competenze manageriali e professionali nell’ambito del turismo sostenibile.

Gli ambiti disciplinari di riferimento del percorso formativo saranno relativi all’Economia Aziendale, all’Economia e Gestione delle Imprese, all’Organizzazione aziendale, al Diritto dell’economia, alla Geografia Economico-Politica, alla Lingua Inglese, ai Beni culturali e ambientali e al Turismo sostenibile.

A completamento del percorso formativo è previsto uno stage da svolgersi nel periodo estivo presso le strutture turistiche della Sardegna, durante il quale verranno messe in pratica le conoscenze e le abilità sviluppate nell’attività d’aula.

Al termine dei percorsi formativi saranno attivate, a favore dei destinatari che hanno positivamente superato l’esame di certificazione delle competenze, iniziative finalizzate a supportarli nel percorso di ingresso nel mondo lavorativo. Si precisa che la capofila Equilibrium è anche un organismo accreditato ai servizi per il lavoro della Regione Autonoma della Sardegna ai sensi della d.g.r. n. 48/15 del 11/12/2012. Dispone pertanto di competenze specialistiche e di risorse umane qualificate per l’erogazione di attività di accompagnamento al lavoro. Tali competenze saranno condivise con gli altri membri del RTS al fine di erogare su tutto il territorio regionale i seguenti servizi:

Tutoring

Sarà attivato un servizio di tutoring per orientare il destinatario al mercato del lavoro e consentire di sviluppare maggiori abilità ed autonomia nella ricerca attiva di un impiego.

Job Coaching

L’attività di job coaching prevederà l’affiancamento del destinatario da parte di un consulente esperto in tecniche motivazionali e di comunicazione. La consulenza verrà erogata individualmente.

Job Placement e Matching

Verrà attivato un servizio di ricerca nel mercato di un posto di lavoro per i destinatari delle attività utilizzando i seguenti canali:

  • Il sistema informativo della Borsa Regionale del lavoro;
  • Il sistema informativo integrato delle Confcommercio provinciali e della Federalberghi;
  • L’organizzazione di colloqui individuali di lavoro presso le imprese.

Job Day

Sarà organizzato con la collaborazione dei membri della rete un evento dedicato al lavoro nel settore turistico nel quale si svolgeranno attività di incontro fra domanda e offerta di lavoro, si parlerà di politiche attive e servizi per il lavoro, si potranno frequentare laboratori per acquisire maggiori competenze e efficacia nella ricerca del lavoro. A tale incontro parteciperanno i principali attori del sistema turistico regionale.

  • PERCORSO DI CREAZIONE DI IMPRESA

Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un percorso di formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo negli ambiti disciplinari dell’economia aziendale, del business planning, del marketing territoriale e della finanza agevolata, suddiviso in quattro macroattività:

  1. Formazione mirata all’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali nell’ambito del turismo sostenibile: si prevede l’erogazione di un percorso formativo sulle tematiche del business planning, della finanza agevolata e dell’economia e gestione delle imprese turistiche. In particolare, durante il percorso verranno sviluppati contenuti formativi per descrivere le modalità che conducono alla verifica della fattibilità economico finanziaria e di mercato di nuova attività imprenditoriale con particolare riferimento al settore dei servizi turistici. Inoltre si approfondirà il tema del turismo sostenibile e dei servizi innovativi per la valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale.
  2. Mobilità transnazionale: si prevede la realizzazione di un percorso di mobilità della durata di una settimana da svolgersi presso le strutture turistiche sostenibili dell’Isola Malta. L’attività di mobilità sarà organizzata in due fasi: nella prima fase si procederà con un servizio di informazione, orientamento e assistenza, rivolto a tre gruppi di 6 partecipanti, da svolgersi prima della partenza; nella seconda fase è prevista una settimana di stage all’estero in aziende che offrono servizi turistici sostenibili.
  3. Consulenza preliminare alla fase di avvio delle nuove attività economiche: si prevede l’erogazione di un servizio di consulenza per gruppi di tre destinatari per la redazione del piano economico e finanziario di nuove attività d’impresa o di lavoro autonomo, per l’individuazione di agevolazioni finanziarie regionali, nazionali e comunitarie; si fornirà inoltre un supporto consulenziale per la redazione di piani di marketing e comunicazione.
  4. Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche: ciascun destinatario beneficerà di un servizio di affiancamento individuale per il supporto necessario al fine di espletare gli adempimenti amministrativi e fiscali.